Le sette leggi spirituali del successo: scopri di essere infinitamente potente

La prima delle sette leggi spirituali del successo è la Legge della Pura Potenzialità. Secondo la legge della pura potenzialità ognuno di noi è parte dell’infinitamente potente tutto che è l’universo e abbiamo il potenziale per accedere a questo potere infinito. Se ti allinei con il potere infinito dell’universo puoi creare qualsiasi vita tu voglia.

Sono solo sciocchezze mistiche, mumbo jumbo senza senso. Come può essere giustificata la prima legge spirituale del successo?

È interessante notare che la moderna fisica quantistica è giunta a una conclusione molto simile. I fisici hanno scoperto che l’universo può essere descritto come un unico campo di energia e materia costantemente in movimento. Entità individuali come le particelle subatomiche che sono messe insieme per formare atomi e, in definitiva, ogni singolo oggetto nell’universo può essere descritto come onde o vibrazioni in questo campo cosmico di ogni cosa.

Quindi l’apice del successo nella moderna fisica quantistica ci dice intellettualmente che facciamo parte di un campo energetico…

Tuttavia, a livello pratico quotidiano, probabilmente sperimenti ancora il mondo come un’entità separata, un singolo individuo circondato da miliardi di altri individui e oggetti su un pianeta che viaggia attraverso un vasto universo.

La prima delle sette leggi spirituali del successo è solo un mormorio mistico che coincide con alcune scoperte astratte della moderna fisica quantistica?

Sperimentare la legge della pura potenzialità

Ci sono prove esperienziali della prima legge del successo spirituale. Arriva quando calmi la mente e distogli la concentrazione da tutte le cose quotidiane che la preoccupano: altre persone, oggetti, il torrente di pensieri che scorre continuamente attraverso la tua mente.

Un modo per calmare la mente che è stata usata per migliaia di anni da persone di una vasta gamma di culture e società è la meditazione. Le persone che hanno meditato per molti anni riferiscono di avere “esperienze unitarie” in cui si vedono come parte di un’unica entità universale – che si tratti di Dio o della mente universale o qualcos’altro.

Queste esperienze di solito arrivano dopo anni di meditazione e, a meno che tu non sia disposto a dedicare molto tempo all’attenzione alla pratica della meditazione, è improbabile che tu possa sperimentare direttamente l’essere parte della mente universale.

Tuttavia, essendo consapevole delle sette leggi spirituali del successo e della legge della pura potenzialità, puoi almeno assicurarti di essere allineato con questo principio.

La prima delle sette leggi spirituali del successo è la legge della pura potenzialità: fai parte della mente universale e sei connesso a tutti ea tutto il resto nell’universo. Questo ti dà un potenziale infinito per creare tutto ciò che desideri.

Questa legge non è solo un principio mistico. Può essere compreso dal punto di vista della scienza e della moderna fisica quantistica e può essere sperimentato direttamente attraverso la meditazione.

Vorresti saperne di più sulle sette leggi spirituali del successo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.