Un’introduzione all’uso dell’omeopatia con topi domestici e altri piccoli animali domestici

L’omeopatia è un sistema di medicina che consiste nel trattare l’individuo con sostanze altamente diluite allo scopo di innescare il sistema naturale di guarigione del corpo.

In quanto persona che si sforza di vivere il più possibile uno stile di vita naturale privo di sostanze tossiche, trovo che l’omeopatia e altre terapie olistiche siano estremamente preziose nel primo soccorso e nelle cure correttive dei miei topi.

L’omeopatia si basa sul principio energetico che “mi piace” tratta “mi piace”. Quindi, per esempio, se un animale ha ingerito un veleno, in realtà è una piccola quantità di quel veleno che funge da antidoto.

In omeopatia, i tratti della personalità individuale e la costituzione sono tutte considerazioni molto importanti quando l’omeopata/accompagnatore sta effettuando una diagnosi o scegliendo un rimedio adatto.

Avere una Materia Medica dettagliata, che è come un dizionario omeopatico, aiuta a far corrispondere le caratteristiche chiave del paziente con il rimedio giusto per lui.

È utile avere uno dei kit di pronto soccorso omeopatico ora disponibili sul mercato. Contengono circa 36-42 rimedi per disturbi comuni, di solito con un opuscolo dettagliato che ti aiuta a scegliere il rimedio giusto.

L’omeopatia è disponibile in varie “potenze” basate sulla forza del rimedio necessario. Possono essere in 6c, 12c, 30c, 200c e così via.

Per i miei ratti, di solito inizierò con 6c o 30c a seconda della gravità dei sintomi.

In generale di solito somministro 30c una volta al giorno per 3 giorni osservando gli effetti prima di ogni ripetizione. Se si tratta di un caso cronico in corso, potrebbero essere necessari 6c più volte al giorno. Le pillole possono essere schiacciate in un pezzetto di pera o ciliegia e date al topo, ma è meglio che mangino la pillola direttamente lontano dal cibo.

Vale la pena ricordare che l’omeopatia può essere utilizzata anche come ausilio preventivo per mantenere la salute dell’individuo abbinando il rimedio al caratteristico ‘profilo’ del proprio animale domestico. L’omeopatia utilizzata in questo modo può effettivamente aiutare a tenere sotto controllo alcuni squilibri e può aiutare a rafforzare l’immunità in generale.

Alcuni rimedi utili comuni per i topi sono: –

Aconite – paure, spavento, shock, come tranquillante per un animale in difficoltà o prima di visite veterinarie/taglio delle unghie

Antimonium Tartaricum – rumori respiratori sferraglianti, difficoltà respiratorie

Arnica – come primo soccorso in caso di lesioni, dolore e guarigione post-operatoria

Carbo Vegetalis – collasso, debolezza, vento blu e senza vita, intrappolato

Hepar Sulph – bolle e ascessi con dolore e secrezione.

Iperico – danno nervoso, dolore post-operatorio

Leave a Comment

Your email address will not be published.