Scienza e ingegneria stimolanti: il Large Hadron Collider (LHC)

Il Large Hadron Collider (LHC) è il più grande acceleratore di particelle del mondo.

Si trova fino a 175 metri di profondità in alcune parti al di sotto del confine franco-svizzero vicino a Ginevra in Svizzera e il suo tunnel ha una circonferenza di 27 chilometri.

A questo enorme pezzo di ingegneria hanno collaborato oltre 10.000 scienziati e ingegneri provenienti da oltre 100 paesi.

È stato costruito con l’obiettivo di esplorare molte teorie fisiche nell’area della fisica.

L’Higgs Bozon è conosciuto da molti come la Particella Divina e si dice che contenga abbastanza energia per spingerci in una nuova era. La scoperta di una tale particella potrebbe infatti creare un nuovo percorso in relazione al modo in cui alimentiamo i nostri lussi quotidiani, come le nostre case, automobili, moto, forni, gadget, piscine, “se sei abbastanza fortunato da avere uno, potrei continuare qui.

Quindi quanto siamo vicini alla scoperta di questa particella eccitante? Ebbene in effetti dopo aver fracassato elettroni su se stessi a velocità molto elevate ci sono stati momenti in cui ci siamo avvicinati, ma in quel momento non abbastanza vicini.

Cosa potrebbe succedere se qualcosa andasse storto, beh, c’è una minima possibilità che appaia un buco nero, è bello sapere che le persone hanno chiesto la mia opinione prima di costruire questo…

Ma cosa fa effettivamente?

Il Large Hadron Collider è un acceleratore di particelle, un dispositivo che utilizza i campi elettromagnetici per spingere le particelle cariche ad alta velocità e per contenerle in fasci ben definiti.

Le particelle cariche vengono accelerate ed energizzate a velocità molto elevate e quindi fatte scontrare con altre particelle. Lo scopo di questa collisione è consentire agli scienziati di visualizzare i sottoprodotti creati dalla collisione, questi sottoprodotti ci danno una visione approfondita del mondo subatomico e delle leggi e dei comportamenti di queste particelle subatomiche.

Ci si aspetta che l’LHC risponda a molte delle domande più fondamentali della fisica e ci fornisca una visione più ampia del funzionamento della natura.

Queste domande riguardano cose come l’interrelazione tra la meccanica quantistica e la relatività generale, la struttura profonda dello spazio e del tempo e la natura della materia oscura. Questo straordinario pezzo di scienza e ingegneria ha già avuto un enorme impatto sul mondo della scienza con scoperte come l’individuazione dell’Higgs Bozon, chissà cos’altro verrà scoperto in questa rivoluzionaria area della scienza.

L’Higgs Bozon è noto come la particella di Dio poiché si dice contenga l’energia utilizzata all’inizio del big bang, trovare questa particella aiuterà gli scienziati a creare nuove forme di energia pulita rinnovabile e altre possibilità come i viaggi nello spazio.

Leave a Comment

Your email address will not be published.