Magia Quantistica

Quantum (plurale Quanta) è la più piccola unità di materia fisica conosciuta dall’uomo.

Ma le leggi della Fisica Quantistica ci dicono che non è sempre materia fisica.

Ecco l’enigma, che sconcerta tutti i fisici quantistici scientifici, che i quanti appaiono fisici solo quando sono osservati da un essere umano. Altrimenti rimane come un’energia non manifesta nell’Oceano Quantico, la Mente di Dio.

Perché abbiamo questa dualità? Perché è così che funziona la Creazione.

La Fisica Quantistica Spirituale ci dice che esiste un oceano infinito e intelligente di energia pensante. Si chiama Oceano Quantico. In realtà è la Mente di Dio.

Tutto ciò che è, è stato o sarà mai esiste in questo Oceano Quantico. Esistiamo nell’Oceano Quantico, Mente di Dio come anime individuali e indivisibili (esseri energetici).

Noi ‘sbattiamo le palpebre’ nell’Universo fisico per sperimentare ciò che chiamiamo “Vita”. “Vita” è la costante interrelazione con altri esseri energetici, luoghi energetici ed eventi energetici. È tutta energia nelle relazioni.

Ecco la Magia Quantistica. Possiamo, come anime individuali, comunicare con tutte le energie nell’Oceano Quantico. Lo facciamo con i nostri pensieri. I pensieri sono cose. Sono energie come noi.

I nostri pensieri possono penetrare questa barriera invisibile tra la realtà fisica e le energie non fisiche dell’Oceano Quantico.

Abbiamo il potere di “Pensare dentro” l’Oceano Quantico e far emergere energie da esso. Queste energie diventano parte della nostra realtà fisica. Possiamo pensare più ricchezza, più salute e più amore dall’Oceano Quantico e nelle nostre vite.

Se abbiamo questo dono divino dal Dio Creatore, perché c’è tanta povertà, malattia e infelicità oggi sul pianeta? A causa del pensiero dell’uomo. Sia individualmente che collettivamente.

La regola è pensare a quello che vuoi e lo attirerai fuori dall’Oceano Quantico e nella tua vita.

Ma la maggior parte dell’umanità pensa e parla costantemente di ciò che non vuole.

Passano le loro giornate pensando e parlando della loro malattia, della loro povertà e della loro infelicità. Più pensano a ciò che non vogliono, più questo pensiero attira su di loro ciò che non vogliono.

Un grande maestro delle rune tedesco una volta disse: “La vita delle persone è come tante chiacchiere oziose”. E la maggior parte di queste chiacchiere oziose sono fatte mentalmente nelle loro stesse menti.

Il novantacinque percento dei pensieri di una persona media sono pensieri ripetitivi su ciò che non vogliono. È un dialogo interiore che portano avanti da soli con se stessi.

Se vuoi imparare a usare la Magia Quantistica, devi interrompere deliberatamente e consapevolmente questo dialogo interiore.

Come? Bene, quello che faccio e quello che puoi fare anche tu è sostituire alcuni dei dialoghi interni negativi con dialoghi “positivi” esteriori.

Se il 95% delle parole e dei pensieri che usiamo nelle nostre vite di base, ci tengono al nostro attuale tasso di realtà; che ci lascia solo il 5% per un futuro più felice. Dobbiamo cambiare le nostre priorità.

Anche modificarlo leggermente al 90% – 10% ti aiuterà a vedere e sentire la differenza.

Devi fare qualcosa di completamente diverso da quello che stai facendo ora. Deliberatamente e consapevolmente prenditi un’ora al giorno e inverti i tuoi pensieri. Non devi usare molta forza di volontà per farlo. Rendilo un gioco, rendilo divertente.

Prenditi un’ora al giorno e guarda quante affermazioni positive “Io sono” puoi pronunciare nel mondo.

Perché parli ad alta voce, un’affermazione positiva “Io Sono”, entra nell’Oceano Quantico e inizia a inviare quell’energia positiva verso di te. Quando dici abbastanza affermazioni positive, “Io Sono”, raggiungeranno la massa critica e avrà luogo la manifestazione fisica.

Il motivo per cui non viene fatto istantaneamente, è perché tutti noi portiamo, in una certa misura, energie all’interno delle nostre aure. Queste energie negative, che si sono accumulate nel tempo, bloccano le energie positive.

Sii persistente e positivo, le energie dell'”Io Sono” alla fine si spezzeranno e manifesteranno i tuoi desideri.

Per quanto? Quanto “gook” ti porti dietro?

Ora rendilo divertente. Ho diversi metodi per portare le mie affermazioni “Io sono” nell’Oceano Quantico.

Uno dei miei preferiti è il mio “Camminare e parlare di magia quantistica”. C’è un parco di fronte a dove vivo. C’è un campo da basket recintato con macadam nero.

Entro attraverso il cancello e comincio a girare in senso orario intorno al campo.

Ho diversi regimi che uso in momenti diversi. Ecco il mio regime di salute:

Mentre cammino, dico ad alta voce: “Sono così felice e grato di essere in perfetta salute fisica, emotiva, mentale e spirituale ora”. Lo ripeto più e più volte per uno o due giri, poi lo cambio.

“Sono così felice e grato che sto manifestando il progetto divino di perfetta salute fuori dalla Mente di Dio e in ogni cellula del mio corpo ora.”

Faccio due, tre giri. Poi: “Sono così felice e grato di avere il potere dentro di me che mi mantiene in perfetta salute ora”.

Questi tre vanno bene per cominciare. Se hai un problema di salute particolare, puoi dirlo all’Oceano Quantico, (Mente di Dio) in una dichiarazione positiva “Io sono”.

Esempio: “Sono così felice e grato di avere un cuore perfettamente funzionante e una serie di polmoni perfettamente sani ora”. Lo ripeto più e più volte e cerco di ottenere una sessione di Quantum Magic “cammina e parla” in 3-4 volte a settimana.

Il resto della settimana uso altri metodi.

La realtà che stai vivendo ora è una manifestazione esatta di tutti i tuoi pensieri interiori e del tuo parlare esteriore.

Tutti noi abbiamo il meraviglioso dono chiamato Magia Quantistica. Possiamo parlare e pensare a noi stessi in salute, ricchezza e felicità.

Non hai tempo? Quindi rinuncia alle cose che ti stanno riempiendo di energie distruttive negative.

Il consiglio più grande che posso darti è di buttare via la TV, i giornali e la radio.

Usa questo tempo per “pensare” a te stesso in una vita più felice, più sana e più amorevole.

La Magia Quantistica ci dice che non c’è niente “là fuori” che ci tiene poveri, malati e infelici. È ciò che è dentro la nostra mente e proiettato verso l’esterno dai nostri pensieri e dal nostro parlare. Quindi smettila di cercare risposte “fuori” te stesso, GUARDA DENTRO.

Leave a Comment

Your email address will not be published.