Un dipinto a olio strappato a Los Angeles – Animali domestici e arte, oggetti d’antiquariato e oggetti da collezione non si mescolano

Una cosa è insegnare ai tuoi figli a non giocare duro con il tuo dipinto preferito appeso a casa tua, ma probabilmente sarebbe molto più difficile insegnare la stessa cosa ai tuoi animali domestici. Anche il cane più educato non conosce il valore di un dipinto e possono succedere degli incidenti.

Basta guardare questo dipinto qui sotto. Mentre un uomo e una donna stavano rifacendo l’interno della loro casa, hanno smontato il loro dipinto e lo hanno posato a terra per un secondo. In quell’istante in cui il dipinto era steso a terra, il loro cane è passato e, non sapendo cosa fosse, ha calpestato il dipinto, creando questa enorme lacrima!

Il povero cane non sapeva niente di meglio, ma questo sfortunato incidente poteva essere evitato. Con qualsiasi tipo di animale domestico in casa (gatti, cani, uccelli) devi sempre essere molto cauto! Ecco alcuni suggerimenti da seguire per evitare che un simile tipo di disastro si verifichi nella tua casa.

Pensa al futuro! Posizionato in un punto che espone l’arte, l’antiquariato, il collezionismo o il cimelio di famiglia al pericolo è una cattiva scommessa.

Animali domestici, skateboard, palline… mentre sei lì in piedi, forse è custodito ma quando squilla il telefono e sei distratto?

Usa un pezzo di cartone, o in qualche modo crea una barriera di protezione temporanea.

Uno dei grandi errori che questa coppia ha commesso è stato quello di mettere il loro dipinto a terra. Quando metti da parte un dipinto, non vuoi mai lasciarlo sdraiato a terra, vulnerabile ai piedi delle persone, ai mobili che scivolano o ai cani che passano. Se stai solo mettendo da parte il tuo pezzo per un breve lasso di tempo, assicurati di appoggiarlo contro qualcosa di robusto. È una buona idea appoggiarlo su un pezzo di cartone e appoggiare anche un altro pezzo di cartone sul retro. Ciò contribuirà a prevenire che i piedi scalcino e strappino la tela. Anche con queste precauzioni, tuttavia, vuoi mantenere il tuo dipinto in una zona a traffico limitato, solo per sicurezza.

Un calpestio o un calpestio accidentale non è l’unica causa di strappi e strappi nei dipinti. Un’altra cosa a cui prestare attenzione è il modo in cui appendi il tuo dipinto! Se non è appeso correttamente e in modo robusto, tuo figlio o il tuo cane o anche tu potresti sbattere contro il muro e causare un disastro. Se i cavi non sono posizionati correttamente, possono strappare anche il dipinto. Ecco alcune cose da ricordare quando appendi un dipinto a una parete:

-Qualità e grandi ganci per gli occhi che tengono il filo.

-Filo spesso, preferibilmente plastificato

-Il chiodo nel muro colpisce un perno. In caso contrario, utilizzare un gancio multi-unghie realizzato per cartongesso.

-Utilizzare il gancio più grande possibile

-Usa Museum Wax nei due angoli inferiori per ancorare il dipinto al muro in modo che non “salti” dal gancio quando le cose iniziano a tremare.

Seguire questi suggerimenti non garantirà che il tuo dipinto non si strappi in nessuna situazione, ma seguirli ridurrà notevolmente le possibilità che si verifichi un incidente simile. Gli incidenti accadono in qualsiasi momento nei modi più casuali, ecco perché si chiamano incidenti! Anche se non puoi sempre impedire che accadano, essere prudenti aiuterà la quantità di danni e costi che ne derivano.

Per scoprire altri modi in cui puoi salvare le tue cose, cerca nel canale YouTube.

Come ripariamo un dipinto d’arte strappato: cerca “Ripara un dipinto strappato, Los Angeles,

PS Anche gli uccelli possono diventare turbolenti!

Leave a Comment

Your email address will not be published.