Recensione libro: Patricia Briggs Romanzo "Gioco corretto"Riguarda i lupi mannari

Patricia Briggs è una famosa autrice americana. È una scrittrice di romanzi fantasy e scrive dal 1993. Ha creato una serie di romanzi fantasy conosciuta come la serie fantasy Mercy Thompson. Questi romanzi sono ambientati in uno sfondo urbano negli Stati Uniti. Briggs ha 48 anni ed è nata nel 1965. Ha pubblicato il suo primo romanzo “Masques” nel 1993 e ne ha seguiti molti altri.

La maggior parte dei personaggi di Briggs sono pura fantasia, a volte al limite dell’assurdo. È difficile per un lettore visualizzare i racconti da lei scritti come dotati di realismo. Briggs tenta di attirare l’attenzione del lettore presentando uno scenario bizzarro e irrealistico.

Il suo romanzo “Fair Game” può essere classificato come una fantasia e presenta lupi mannari in abiti umani. Questi licantropi si sono ora rivelati e sono parte integrante della vita quotidiana negli Stati Uniti. Si può apprezzare una fantasia, ma scrivere su un argomento in cui i licantropi sono accettati da esseri umani e organizzazioni come l’FBI metterà alla prova l’immaginazione del lettore. Secondo lo scrittore, i lupi mannari ora come clan si sono rivelati agli umani.

In “Fair Game”, l’FBI si avvicina a due licantropi per aiutare a risolvere alcuni misteriosi omicidi a Boston. I due licantropi sono Anna Latham e Charles Cornick. Questi due licantropi sono innamorati. Charles è il lupo mannaro dominante, mentre Anna ha la qualità di essere in grado di calmare altri licantropi.

L’FBI non è in grado di risolvere i misteriosi omicidi e questi due licantropi aiutano. Mentre indagano, scoprono che le persone uccise sono lupi mannari e si rende conto che qualcuno sta prendendo di mira persone che sono lupi mannari. Questo dà urgenza ai loro sforzi per rintracciare l’assassino. L’assassino ora prende di mira i due licantropi Charles e Anna, che a loro volta sono in grave pericolo.

Questa dovrebbe essere una storia elettrizzante, ma molti lettori troveranno l’intero tema del romanzo non plausibile e leggerlo significherebbe entrare in un mondo fantastico che proprio non può esistere. Si leggono fantasie, ma leggere una fantasia come un romanzo d’azione in tempo reale è destinato a mettere alla prova l’immaginazione di qualsiasi lettore.

Patricia Briggs prova a presentare un thriller. La trama è vivace e il libro è eminentemente leggibile. Se un lettore riesce a dimenticare l’assurdità della trama, potrebbe benissimo godersi il libro. Tutto quello che si deve pensare è che è una fantasia. Briggs si è aggrappato al fascino americano per i licantropi e ha creato un’intera serie di libri sull’argomento. Generalmente tali fantasie hanno un momentaneo momento di gloria e poi svaniscono.

Patricia Briggs è nata a Butte, Montana, USA. Durante la sua vita ha vissuto in molte città del nord-ovest degli Stati Uniti. Attualmente risiede nello stato di Washington. Il suo primo romanzo ‘Masques’ non è stato un successo, ma è stato ristampato di nuovo. Alcuni dei suoi libri in particolare Legame di sangue e Iron Kissed sono stati nelle liste dei best seller del New York Times.

Leave a Comment

Your email address will not be published.