Quasi tutto sui nostri animali preferiti – Canarie

Ti sei mai chiesto se dovresti avere o meno un piccolo canarino canterino? Tenere e mantenere l’uccello non è impegnativo, ma devi stare attento a fornire al tuo animale domestico buone condizioni di vita. Questo articolo offrirà alcuni suggerimenti su come prenderti cura del tuo animale domestico preferito che canta.

Le Canarie appartengono alla famiglia dei fringuelli (Specie: Serinus canaria) – la più grande in un gruppo di uccelli. La patria delle Canarie sono le Isole Canarie situate a ovest della penisola iberica insieme alle Azzorre e a Madeira. Un canarino selvatico è di circa 5 pollici di lunghezza e 8 pollici di apertura alare. La sua colorazione è grigio-verde con ali bordate di nero e ventre biancastro. Si nutre di abbondanti semi di erba, raccolti e frutti nella sua terra d’origine temperata durante tutto l’anno.

Una gabbia e il suo contenuto:

Per i canarini, l’alloggio migliore è una tipica gabbia di metallo che misura 45,7 x 25,4 x 25,4 cm, che è di dimensioni sufficienti per un paio di uccelli durante la stagione riproduttiva. Le cornici in stile retrò: (cioè, poligonali o rotonde) dovrebbero essere evitate. sono decorativi, ma possono influenzare negativamente lo stato mentale di un uccello. Le gabbie dovrebbero essere rettangolari, avere un fondo del cassetto estraibile. Ogni giorno, uno strato di sabbia pulita dovrebbe essere versato sul pavimento. L’accesso all’interno della gabbia è solitamente realizzato sollevando la porta di accesso.

La gabbia dovrebbe avere un set di piccoli piatti (0,7 pollici di diametro). I migliori piatti hanno bordi lisci. Puoi anche posizionare piccoli rami o ramoscelli di arbusti adatti all’interno della gabbia dove la corteccia consente di levigare quotidianamente gli artigli dei canarini.

Nutrizione:

I canarini sono tipici mangiatori di cereali. La base della loro dieta sono miscele di semi di erba e alcune erbacce. Le miscele preparate di cereali possono essere acquistate in quasi tutti i negozi di animali. Per completare la loro dieta, puoi aggiungere semi di tarassaco, Capsella vulgaris e artemisia.

Malattie dei canarini e loro trattamento:

A volte, tuttavia, un uccello può ammalarsi. La malattia di solito può essere facilmente rilevata. Un canarino sano è molto vivace, allegro, canta molto ed è felice di godersi un bagno. Di solito gode di un volo limitato e ha un buon appetito.

Il canarino malato è triste, silenzioso, cupo e si siede sul piatto di alimentazione o sul pavimento, non presta attenzione al suo proprietario e nemmeno alle sue prelibatezze preferite. L’uccello non vuole uscire dalla gabbia, né fare il bagno e non canta né sbircia. Spesso si nota la perdita di peso.

Le ragioni della malattia possono essere una cattiva alimentazione, batteri, acari. Pidocchi, altri parassiti, funghi o malattie infettive. L’uccello dovrebbe essere isolato e tenuto al caldo. La gabbia, le pentole e gli utensili devono essere lavati con acqua calda e scottati con soda caustica per pulire la gabbia da eventuali parassiti o altre cause di malattia. Una gabbia più grande è sempre meglio. Verdure e frutta fresca vengono spesso aggiunti alla dieta di un uccello a volte (non tutti i giorni!)

Leave a Comment

Your email address will not be published.