Spazio, tempo, fisica e possibilità: una recensione di un libro

Comprendere la fisica dello spaziotempo non è facile, ma comprendere le teorie di base che gli scienziati ora ritengono di dipingere il quadro più realistico non è così difficile da comprendere. Ci vuole solo la curiosità e la pazienza per concentrarsi, aprire la mente e considerare. Ma prima avrai bisogno di un buon libro, che sia illustrato. Anche un libro di riferimento sulla fisica che può guidarti attraverso tutte le teorie di Einstein insieme ad altri che hanno aggiunto nuovi concetti alle scienze della fisica dello spazio/tempo.

Fortunatamente, possiedo un libro del genere, che è stato pubblicato nel 1966. Potresti pensare che sia troppo vecchio e che abbiamo imparato molto da allora. E sì, sì, ma i fondamenti sono relativamente gli stessi, specialmente quando si tratta di “relatività” o teoria di. Allora, il libro che vorrei consigliarvi è:

“Spacetime Physics” di Edwin F. Taylor e John Archibald Wheeler, WH Freeman Company Publishers, San Francisco, CA, (1966), 208 pagine, Library of Congress Card Catalog Number 65-13566.

Entrambi gli autori sono/erano fisici, uno del MIT e l’altro di Princeton. Il libro inizia con una discussione sulla geometria dello spaziotempo e su tutte le teorie, le regole, i principi e le incognite che ne derivano. Quindi entra subito nello slancio e nell’energia; come si relazionano con la massa e l’universo in espansione – e c’è una scoperta rara – un dialogo assolutamente affascinante sul concetto di massa, luce e gli argomenti della fisica dello spaziotempo, almeno all’epoca nel 1966. Alcuni dei quali sono stati risolti ma non tutti i punti di vista sono concordati: gli esseri umani hanno ancora molto da imparare.

Se sei rimasto bloccato su qualcosa in relazione alle teorie di Einstein o sei bloccato su spaziotempo curvo, deformazione gravitazionale o differenze di forza, massa o principi di relatività, sarai abbastanza felice di avere la maggior parte delle tue domande risposto. Quelli a cui non è possibile rispondere o almeno non è stato possibile rispondere nel 1966 non ci sono, ma fino a quel momento avrai una grande comprensione e sarai in grado di porre le domande giuste per continuare la tua ricerca personale online.

I miei punti preferiti del libro erano il ragionamento dei vari paradossi di tempo, spazio, energia, movimento, luce e così via. È solo un posto davvero divertente in cui pensare, e questo libro porterà la tua mente in giro per l’universo e ritorno, così come nel tempo e ritorno, e quindi, vengo da te con questa eccellente raccomandazione di libri. Quindi, per favore, considera tutto questo e pensaci.

Leave a Comment

Your email address will not be published.