Garantire il futuro del tuo animale domestico: The Pet Trust

I proprietari di animali domestici considerano i loro amati animali come amici, compagni e, probabilmente, come un altro membro della famiglia. La legge però li considera solo come proprietà e senza un’adeguata pianificazione un animale domestico può essere inavvertitamente destinato a soffrire e vivere il resto della sua vita senza le cure a cui è abituato perché il suo proprietario non sapeva o non era ben consigliato di stabilire un Piano. Molte volte il proprietario di un animale domestico affida il suo animale a un caro amico o familiare, ma ci sono molte ragioni per cui i desideri del proprietario non verranno esauditi. Molte volte il nuovo caregiver dell’animale domestico potrebbe non essere in grado di tenere l’animale domestico a causa di allergie, mancanza di tempo, conflitto con altri animali domestici o divieto di animali da parte della direzione di un appartamento. L’unica garanzia del proprietario di un animale domestico è redigere documenti legalmente applicabili che garantiranno il futuro degli animali domestici.

Molti proprietari di animali domestici credono che dichiarando istruzioni per la cura del loro animale domestico garantiscano il futuro degli animali domestici. Si sbagliano. I testamenti sono validi dopo la morte e il loro scopo è distribuire la proprietà per non lasciare istruzioni permanenti su come prendersi cura della proprietà. Ad esempio, Jerry prende il gatto e la macchina. Un testamento non può costringere Jerry a mettere a punto l’auto ogni pochi mesi. Allo stesso modo, una volontà non può costringere Jerry a prendersi cura del gatto in un modo specifico. Inoltre, un testamento non consente la cura dell’animale in caso di incapacità del proprietario. Un testamento non può affrontare la possibilità che l’animale debba essere curato durante la vita del proprietario.

I trust per la cura di un animale o i “pet trust” sono riconosciuti in 40 stati e, a differenza di un testamento, forniscono molte protezioni e vantaggi. In primo luogo, la fiducia è valida durante la vita del proprietario dell’animale domestico e dopo la sua morte. I trust per animali domestici di solito terminano alla morte dell’animale o, se sono presenti disposizioni per più di un animale, alla morte dell’ultimo animale sopravvissuto. In secondo luogo, i trust per animali domestici possono controllare l’erogazione di fondi al nuovo caregiver. Istruzioni dettagliate possono essere lasciate con disposizioni su come utilizzare o spendere i fondi rimasti allo scopo di prendersi cura dell’animale. Infine, un pet trust può fornire istruzioni per la cura del tuo animale domestico in caso di tua incapacità.

Tutti vorrebbero credere che il proprio animale domestico sarà ben accudito nel caso sfortunato di incapacità o morte. Nessuno vuole che un tribunale decida il futuro e il benessere del proprio animale domestico. Il miglior senso di sicurezza per chiunque è sapere che la propria famiglia e i propri cari sono provvisti di un animale domestico che include il proprio animale domestico. Discuti del futuro del tuo animale domestico con il tuo avvocato in modo da assicurarti che il tuo animale domestico non riceverà nient’altro che le migliori cure, anche dopo che non potrai più fornirle.

Leave a Comment

Your email address will not be published.